mese : 10/2017 54 results

Pagamenti mobile: quale sarà la prossima killer application?

Il 9 novembre 2017, presso il Grattacielo Pirelli di Milano, prenderà vita l'edizione 2017 del Mobile Summit, evento organizzato da Upgrade Italia che per il secondo anno consecutivo riunisce i protagonisti della digital industry per fare il punto sull'evoluzione mobile del Paese. Quest'anno si parlerà anche di pagamenti. Il focus? I pagamenti mobile, ovvio.

La visual search si fa spazio tra i brand di abbigliamento e Pinterest

L’esperimento di Tommy Hilfiger dello scorso febbraio ha portato a un buon uplift, che ha portato la società a creare una app utilizzabile anche fuori dal periodo delle sfilate. Il social network invece ha sviluppato le Pinterest Lens, che stanno guadagnando utenza e utilizzo

Youtube: 100 milioni di ore viste al giorno dalle connected tv

Un nuovo record per la piattaforma di Google, proveniente da un servizio ampliato solo pochi mesi fa con Youtube TV e i bundle con alcuni canali lineari

La Germania si oppone al dominio degli USA e chiede più poteri per l’Europa alla Coalition for Better Ads

Con una lettera aperta scritta dalle istituzioni tedesce BVDW e OWM, si respinge la centralità decisionale americana e si chiede un “European Chapter” per declinare il framework sulle ads intrusive a seconda delle specificità dei mercati locali

Il business pubblicitario di Amazon vale 1 miliardo. Tra due anni supererà Twitter e Snapchat

Crescono a ritmo sempre più sostenuto le ad revenue del colosso dell’ecommerce. Stando all’ultima trimestrale, la voce “other revenue”, rappresentata principalmente dalla pubblicità un +58% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente

Le storie di paura ad Halloween le racconta un bot: Shelley

Dal Mit l’ennesima dimostrazione delle potenzialità degli algoritmi di intelligenza artificiale sul campo dello storytelling. Shelley è capace di continuare brevi racconti iniziati dagli utenti, e lo dimostra pubblicandone uno ogni ora su Twitter

Misurazioni ed editoria: qualcosa continua a non tornare. Ancora contrasti tra i risultati di rilevatori diversi

Questa volta i dati di AGCOM entrano in contrasto con quelli di comScore. Secondo i primi, le audience di due tra i più grandi editori digitali italiani – ItaliaOnline e GEDI – registrano una contrazione nel 2017, per i secondi, invece, crescono di oltre il 20% nello stesso periodo.

Blockchain e advertising: tutti i vantaggi a disposizione della industry digitale

La trasparenza e l’oscurità della supply chain sono una falla della pubblicità online, ma allo stesso tempo sono il punto di forza della nuova tecnologia. Audit delle campagne e la raccolta dati sono altri plus dell’adozione del network, la cui applicazione all’adv è studiata da IAB attraverso un tavolo di lavoro

IAB: Nel mercato ammiraglio dell’UK, gli investimenti sul video adv superano quelli per i banner

Per la prima volta, il mercato della pubblicità online britannico segna un cambio di leadership tra i due formati. Il video adv assorbe il 35% dell’intero display advertising

Big Data vs Smart Data: ecco come sta cambiando il modo di lavorare delle TDA

La nuova tendenza dei trading desk è quella di partire da porzioni di Big Data per la raccolta, la raffinazione e l'utilizzo di fonti di dato maggiormente efficaci per gli obiettivi dei clienti. Quello che ne deriva prende il nome di Smart Data: Gaetano Polignano, country manager di Tradelab, spiega questa nuova tendenza