CREATIVITÀ 106 results

Yoox e Google insieme per una campagna video di “brandformance”

Branding e performance uniti in filmati da 15 secondi in cui gli utenti possono decidere di “salvare” indumenti “in via d’estinzione” acquistandoli durante la durata del video. Dopodichè i capi spariranno anche dal marketplace

La coalizione europea EBX per il video programmatic dà il benvenuto a Channel 4

Il broadcaster inglese si unisce a Mediaset, TF1 e ProSiebenSat 1, portando in dote all’alleanza EBX le informazioni dei suoi 16 milioni di spettatori registrati. Un nuovo passo nella costituzione di un polo di dati e inventory che possa rappresentare un terzo polo pubblicitario

Cannes sposta il focus sulla creatività. Ecco come le tech company dovranno adeguarsi al nuovo paradigma

Facebook, Google, Snapchat e gli altri, con le loro spiagge brandizzate e i party esclusivi, sono più noti come player collaterali al Festival piuttosto che come parte attiva delle sue attività core. Ascential non ha dubbi: “troveremo un modo per coinvolgerli più attivamente e creativamente”

La società dietro a “Fearless Girl” ha sottopagato 300 donne: dovrà rimborsare 5 milioni

L’OFCCP ha scoperto differenze tra i compensi corrisposti da State Street ai dipendenti bianchi e a quelli di 300 donne e 15 neri ,“almeno a partire dal dicembre 2010”. La creatività, inno alla gender equity, ha vinto 18 Leoni a Cannes, tra cui il Gran Prix

Sainsbury’s e Burger King lanciano le prime ads su Snapchat interamente girate con gli Spectacles

I primi esperimenti con il formato circolare a 115 gradi offrono un punto di vista particolare per lo spettatore come se guardasse in prima persona e dimostra un buon potenziale creativo che alletta i marketer

La famiglia Apple si allarga: benvenuti iPhone 8, iPhone 8 Plus e sua maestà iPhone X

I rumors non sbagliavano, i prodotti della mela si arricchiscono con nuovi modelli di smartphone, ma non solo, in arrivo anche un nuovo smartwatch, la Apple TV in 4K e tantissime nuove app in augmented reality

Tutti parlano della campagna di Buondì: un approfondimento con agenzia creativa e brand

I due spot della merendina hanno fatto molto parlare di sé, raccogliendo un numero enorme di commenti su Facebook, ma di cosa hanno parlato? Ecco le idee da cui sono partiti copywriter, art director, direttore creativo e l’head of communication del Gruppo Bauli

Ecco perché la Roma si diverte a essere la più bizzarra società di calcio sui social network

Per annunciare l’ingresso di un nuovo giocatore realizzano il video più brutto e non sense che possono, fanno le parodie delle altre squadre e ironizzano continuamente sul club. Ma nulla è lasciato al caso, Paul Rogers, head of digital and social media del team, spiega i retroscena di una strategia social strana e coraggiosa, ma che ha fatto il successo mediatico della squadra

Publicis Italia è la nuova agenzia creativa globale di Diesel

Il brand di moda ha abbandonato Anomaly Amsterdam dopo 10 mesi, ma la collaborazione tra le due strutture era iniziata 6 anni fa con la campagna “Be Stupid”

Ecco perché le piccole agenzie creative guadagnano considerazione tra i big brands

Rispetto alle strutture affermate, operano in maniera più libera e gestiscono i progetti più piccoli come una grande opportunità massimizzandone il ROI. Inoltre, non avendo investito grossi budget su specializzazioni interne, costruiscono strategie senza incorrere nella fallacia dela Sunk Cost