Anna Maria Ciardullo | 16 maggio 2017
MERCATO

comScore: ora può mostrare a network e advertiser i dati di viewership sulle streaming platform

Per un po’ di tempo, i player dell’industria televisiva hanno chiesto a gran voce i dati di visualizzazione sulle persone che guardano contenuti su servizi di streaming, tra cui Amazon, Hulu e Netflix. E sembra che le misurazioni di comScore potrebbero finalmente accontentarli.

Come riportato da Fierce Cable, comScore servirà i dati di viewership dei contenuti in streaming sui TV screen tramite un nuovo servizio che si chiamerà OTT Intelligence.

I dati vengono raccolti tramite il Total Home Panel di comScore, una piattaforma che ha accesso alle statistiche del pubblico basate su circa 12.500 abitazioni e 150.000 device attivi.

Gli abbonati a OTT Intelligence avranno accesso a metriche, tra cui la portata familiare, la dimensione del pubblico e l’utilizzo dei suddetti servizi di streaming come di YouTube. La società ha affermato che i dati possono essere segmentati per coloro che si sono disiscritti da un servizio di pay tv a favore di un servizio internet based, coloro che non hanno mai avuto un abbonamento pay tv ma hanno installato un servizio internet based nonché quelli con un abbonamento via cavo o satellitare.

“Con degli insight così limitati riguardo al viewing behavior tra i provider, il mercato OTT si è trasformato in una sorta di black box” ha commentato Mike Rich, vp of emerging products di comScore. “Man mano che gli spettatori TV cercano contenuti al di là delle fonti tradizionali è sempre più importante per network, content producer, produttori di device e per tutti i player connessi all’ecosistema capire come stia crescendo questo segmento del cross-platform viewing”.

Servizi in streaming come Netflix e Amazon forniscono aggiornamenti sul numero dei loro iscritti solo occasionalmente, ma sono sempre molto vaghi quando si tratta di rilasciare dati di viewership riguardanti i loro contenuti originali.

L’anno scorso, grazie a delle partnership con studios come Sony e Lionsgate, Nielsen aveva rivelato alcuni numeri di viewership legati alle serie Netflix. I dati emersi mostravano che serie come Orange is the new black raggiungevano rating simili a quelli delle serie più viste su HBO. I dati hanno anche mostrato che Netflix diffonde in genere dati che certificano un’audience più giovane rispetto al pubblico che guarda la TV lineare.

Non è ancora stato annunciato se il servizio OTT Intelligence sarà disponibile anche in Italia e quando.

author-avatar

Content Editor

Nessuna risposta a "comScore: ora può mostrare a network e advertiser i dati di viewership sulle streaming platform"