Francesco Lattanzio | 28 novembre 2017
RICERCHE

“Once you go Black you’ll never go back”. Il Black Friday segna record in USA e in Italia

I retailer statunitensi hanno segnato un nuovo record di vendite durante Black Friday e Thanksgiving, per una cifra che si aggira attorno ai 7,9 miliardi di dollari (+17,9% rispetto all’anno scorso). Adobe Analytics, che ha misurato le transazioni dei 100 più grandi retailer digitali americani, prevede che alla cifra si aggiungeranno ulteriori 6,6 miliardi durante il Cyber Monday, incoronando il giorno di oggi come il più remunerativo della storia per i retailer made in USA.

Criteo ha aggiunto che il 40% delle vendite è stata effettuata da mobile, con un incremento del 29% rispetto al 2016. Gli oggetti più “scontati” sono stati TV, laptop e consolle per il gaming, prodotti che sono riusltati anche tra i più acquistati secondo la società.

Il report di Salersforce sul digital commerce durante il Venerdì Nero, mostra invece una crescita del 24% delle vendite online, con conseguente aumento del traffico (19%, come lo scorso anno) di cui il fattore mobile è stato il traino rappresentando il 60% dei contatti (+52% rispetto allo scorso anno) e il 42% degli ordini (+34%). L’acquisto medio è stato più alto dello scorso anno, con un valore di 122 dollari (2 in più del 2016), nonostante più elevati siano stati anche gli sconti (28% in media contro il 27% di un anno fa).

Il boom di attività commerciali online ha generato un’aumento di acquisti sulla piattaforma di Amazon del 18% rispetto all’anno scorso, incrementando il valore delle azioni dell’azienda di circa il 2% e portando Jeff Bezos nell’olimpo dei fortunati con un patrimonio superiore ai 100 miliardi di dollari.

 

E in Italia?

I dati di Awin indicano una crescita sostanziale dello shopping online rispetto allo scorso anno. Le transazioni durante il Black Friday del 2017 sono il 19% in più rispetto al precedente, spinte anche in questo caso dal mobile che accresce la sua influenza del 27,38% guadagnando terreno su desktop e smartphone (entrambi a -3%). Il valore medio degli ordini si è aggirato attorno agli 87 euro, con una concentrazione su abbigliamento e accessori. La industry Finance & Assurance è stata quella che ha registrato la crescita più importante (38%) dimostrando la sua incidenza sempre maggiore sul Black Friday e sull’ecommerce in generale.

Nessuna risposta a "“Once you go Black you’ll never go back”. Il Black Friday segna record in USA e in Italia"