TECNOLOGIA 122 results

Adform smaschera “HyphBot”, l’ultima enorme operazione di ad fraud

Secondo la società di ad-tech, i truffatori dietro lo schema hanno creato più di 34.000 domini e più di un milione di URL per ingannare gli inserzionisti affinché acquistassero ad inventory contraffatte, il cosiddetto fenomeno del domai spoofing. I risultati delle analisi descritti in un white paper

Il mondo scopre l’header bidding. Le impression consegnate con la tech sono 220% in più del 2016

La modalità programmatica è stata molto utilizzata sia per il desktop (+214%), sia per il mobile (+252%). In EMEA cresce più velocemente il volume delle inventory desktop (7x contro 5x del mobile), ma aumenta il peso dell’area sul mercato globale (da 17% a 28%)

Call to action da parte dei marketer alle agenzie: più trasparenza ed efficienza nel programmatic

Secondo una ricerca di Infectious Media, molti inserzionisti ritengono che le agenzie non siano riuscite ad adattarsi alla tecnologia programmatica e che ci debba essere una radicale revisione del modello di agenzia

The Marketing Group: ecco Truth, la prima media agency basata sulla blockchain

La piattaforma, secondo la company, limiterà l’erosione dei budget media attraverso la supply chain, ora vicina all’80%, consegnando agli advertiser piazzamenti migliori di quelli “di scarsa qualità dovuti ai reseller” e permetterà pagamenti immediati per gli spazi a disposizione su Truth

La visual search si fa spazio tra i brand di abbigliamento e Pinterest

L’esperimento di Tommy Hilfiger dello scorso febbraio ha portato a un buon uplift, che ha portato la società a creare una app utilizzabile anche fuori dal periodo delle sfilate. Il social network invece ha sviluppato le Pinterest Lens, che stanno guadagnando utenza e utilizzo

Le storie di paura ad Halloween le racconta un bot: Shelley

Dal Mit l’ennesima dimostrazione delle potenzialità degli algoritmi di intelligenza artificiale sul campo dello storytelling. Shelley è capace di continuare brevi racconti iniziati dagli utenti, e lo dimostra pubblicandone uno ogni ora su Twitter

Blockchain e advertising: tutti i vantaggi a disposizione della industry digitale

La trasparenza e l’oscurità della supply chain sono una falla della pubblicità online, ma allo stesso tempo sono il punto di forza della nuova tecnologia. Audit delle campagne e la raccolta dati sono altri plus dell’adozione del network, la cui applicazione all’adv è studiata da IAB attraverso un tavolo di lavoro

Big Data vs Smart Data: ecco come sta cambiando il modo di lavorare delle TDA

La nuova tendenza dei trading desk è quella di partire da porzioni di Big Data per la raccolta, la raffinazione e l'utilizzo di fonti di dato maggiormente efficaci per gli obiettivi dei clienti. Quello che ne deriva prende il nome di Smart Data: Gaetano Polignano, country manager di Tradelab, spiega questa nuova tendenza

Le nuove billboard di Piccadilly Circus analizzano i passanti e servono pubblicità ad hoc

I tabelloni digitali sono in grado, attraverso telecamere integrate e una tecnologia di ricognizione, di individuare età, genere e umore dei pedoni, ma anche il target alla guida delle autovetture, e di consegnare loro creatività pre-programmate

Tutti provano a misurare la viewership di Netflix: ora è il turno di Nielsen

La piattaforma online non vuole consegnare i dati sulle audience dei suoi programmi, e non sarebbe nemmeno tenuta a farlo perché il suo modello di business non prevede l’adv. Ma dopo NBC e comScore, anche Nielsen lancia il suo strumento per misurarne gli spettatori degli show